Geomembrana in polietilene a bassa densità (LDPE) rinforzata

Le geomembrane sono rinforzate con un tessuto interno di polietilene ad alta densità che costituisce l’armatura interna sulla quale è laminato, a caldo su entrambi i lati, un doppio strato di polietilene a bassa densità, stabilizzato ai raggi UV.
La strutturazione aumenta la resistenza alla trazione e perforazione senza compromettere la flessibilità.
Per la sua leggerezza e duttilità questo materiale si presta alla copertura provvisoria o definitiva di discariche con fianchi anche molto inclinati, interrotti da frequenti gradoni, tipici delle discariche sviluppate in altezza.
La geomembrana è prodotta conformemente alla Certificazione di Qualità ISO 9002.
Il materiale viene fornito preformato con dimensioni massime di 20x50 m2: facile da manovrare permette la copertura di vaste superfici limitando il numero delle saldature.

Caratteristiche tecniche di riferimento:





italiano Azienda Tipologie di intervento Bonifica discariche Bonifica di siti Impermeabilizzazioni Diaframmi verticali Collaudo geoelettrico Capping Il metodo Materiali impiegati Geomembrana in polietilene Geotessile tnt di protezione Geocomposito di bentonico Geocomposito drenante Fasi dell'intervento Tomografia geoelettrica Case studies Dove siamo Press area News